Le 5 principali cause di diarrea del cucciolo

º

L’arrivo di un nuovo cucciolo in casa è un momento emozionante per la famiglia. Ma poi arriva la temuta diarrea del cucciolo… e vorrete capire cosa l’ha causata.

Che aspetto ha la diarrea del cucciolo?

Ecco cosa si può vedere se il cucciolo ha diarrea:

  • Si ammucchiano e perdono forma quando vengono prese in mano
  • Si forma in mucchi (consistenza del gelato)
  • Ammassi o macchie senza forma
  • Acquose e piatte

Le 5 principali cause di diarrea del cucciolo

Queste sono le principali situazioni che possono causare la diarrea nei cuccioli.

Stress
Il cucciolo ha lasciato i suoi compagni di cucciolata e la madre… l’unica famiglia che ha conosciuto finora per tutta la sua vita. Lo stress può manifestarsi con la diarrea. Gli ormoni dello stress possono portare a disturbi gastrointestinali. Lo stress può anche far sì che il colon del cucciolo si infiammi e smetta di assorbire l’acqua, che quindi passa sotto forma di feci molli. Anche il gioco eccessivo e l’eccitazione possono portare alla diarrea.

Cambiamento di dieta
Un nuovo cucciolo viene svezzato dal latte materno, passa alla dieta dell’allevatore e poi torna a casa con un altro cambiamento di dieta. Può essere difficile fare tutti questi cambi in un breve periodo di tempo… anche se i cuccioli che sono stati svezzati con una dieta varia passeranno più facilmente a un nuovo alimento.

Inoltre, un cucciolo è sempre a caccia di qualsiasi cosa da mangiare. I cuccioli esplorano con la bocca, quindi potrebbero mangiare cacca, piante, bastoni, calzini o qualsiasi altra cosa riescano a trovare. Potrebbe anche contrarre un’intossicazione alimentare entrando in contatto con alimenti contaminati. Il cucciolo ha un sistema immunitario immaturo e la diarrea può essere il risultato di queste avventure. Situazioni del genere di solito si risolvono in un giorno o due.

Trattamenti veterinari
Molti proprietari di cuccioli portano il loro nuovo membro della famiglia a fare la prima visita dal veterinario. I vaccini, gli sverminanti o i farmaci somministrati possono alterare i batteri intestinali e sconvolgere l’apparato digerente. Il risultato è spesso la diarrea.

Parassiti
Il sistema immunitario immaturo dei cuccioli può renderli suscettibili ai vermi e ad altri parassiti. Fortunatamente esistono metodi naturali per trattare questi parassiti, in modo da non dover ricorrere a sverminanti aggressivi o a farmaci antiparassitari.

Parvovirosi
Il parvovirus è una malattia virale piuttosto comune che può infettare i cuccioli… e la diarrea è spesso la prima cosa che si nota. Il segno distintivo della parvo è la diarrea sanguinolenta con un caratteristico odore metallico. Altri segni della parvo sono vomito, febbre, letargia e perdita di appetito. Se sospettate la parvo, agite in fretta e portate un campione fecale al veterinario per farlo analizzare.

Il pericolo della parvovirosi
I cuccioli sono più suscettibili alla parvo tra le 6 e le 20 settimane di vita. Il pericolo principale della parvo è la disidratazione. Se il cucciolo risulta positivo alla parvo, avrà bisogno di un trattamento urgente, che comprenda fluidi per via endovenosa o sottocutanea, presso l’ambulatorio veterinario oppure (solo se siete disposti a occuparvi di lui 24 ore su 24) a casa con l’aiuto del vostro veterinario olistico. Non cercate di trattare la parvo da soli: è una condizione molto grave che richiede la guida di un veterinario.

Modi per gestire la diarrea dei cuccioli

Un caso di diarrea lieve di solito si risolve in un giorno o due senza aiuto. Potrebbe essere necessario fare di più. Ma non è sempre possibile trattare un cucciolo con i rimedi che si danno a un cane adulto. Ecco quindi cosa potete fare a casa per il vostro cucciolo.

  • Somministrate cibo insipido come il pollo bollito di consistenza molliccia per dare tregua all’apparato digerente. È più facile da digerire e quindi alcuni nutrienti possono essere assorbiti meglio.
  • Aumentate le fibre nel cibo del cucciolo per aiutare ad assorbire l’acqua in eccesso e creare feci più solide. Aggiungete la zucca semplice (non il ripieno della torta) un mezzo cucchiaino alla volta e monitorate i risultati. Entro un giorno o due si dovrebbe notare un miglioramento.
  • Assicuratevi che il cucciolo assuma molta acqua. Dategli del brodo d’ossa per aggiungere sostanze nutritive.
  • Riportare lentamente il cucciolo al cibo solido. Dategli pochi solidi per consentire al suo sistema digestivo di guarire.
  • Iniziate a ricostruire la salute dell’intestino del cucciolo con un alimento probiotico naturale come le verdure fermentate. È meglio aspettare ad aggiungere integratori finché non è più grande.

2 Avvertenze sulla diarrea dei cuccioli

I cuccioli stanno crescendo e stanno costruendo un sistema immunitario, quindi hanno bisogno di cure speciali. Ecco cosa c’è da sapere:

  • La disidratazione è un problema serio. Tutta quella cacca acquosa sottrae liquidi al suo organismo, quindi è necessario assicurarsi che il cucciolo beva a sufficienza. In alcuni casi potrebbe aver bisogno di liquidi sottocutanei, che il veterinario può fornirvi per somministrarli a casa.
  • Non fate mai digiunare un cucciolo di età inferiore ai 7 mesi. Dategli da mangiare piccoli pasti di cibo insipido e molliccio con molti liquidi.

Quando rivolgersi al veterinario per la diarrea del cucciolo

Quando la diarrea si protrae per più di un giorno o due e peggiora invece di migliorare, è il momento di contattare il veterinario. Ecco alcuni sintomi gravi da tenere d’occhio.

  • Diarrea sanguinolenta o altri segni di parvo come indicato in precedenza
  • Perdita di appetito
  • Non beve abbastanza acqua
  • Gengive pallide o secche e appiccicose
  • Vomito
  • Minzione ridotta o assente
  • Feci nere e catramose
  • Cambiamento di disposizione d’animo
  • Letargia o debolezza
  • Evidente disagio o dolore (potreste sentire il cucciolo piagnucolare)
  • Mancanza di movimento che può suggerire dolore
  • Diarrea che si protrae per più di un giorno o due, o che peggiora
  • Ingestione di qualcosa di tossico o ingestione di un oggetto non commestibile

La maggior parte dei casi di diarrea nei cuccioli può essere facilmente gestita. Ma fate attenzione a qualsiasi cosa fuori dall’ordinario nell’attività e nel comportamento del vostro cucciolo. Potrebbe essere il segnale di un problema più serio di una semplice diarrea alimentare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Consigli

Scopri tutti i nostri articoli